I 5 modi per coltivare una rete social attiva [Infografica]

Una delle prime ansie che deriva dall’uso dei social è quella di coinvolgere quanti più utenti possibile nella propria rete sociale, ottenere un’ottima web reputation e veicolare un’immagine di sé coerente e attiva per raggiungere i massimi livelli di notorietà. Quanti di noi hanno abusato intenzionalmente dei social per attuare la propria strategia di marketing? E quanti ne hanno tratto beneficio? È proprio qui che casca l’asino! Non è importante quante persone ti seguono da Facebook a Twitter, da google plus a LinkedIn, se non riesci a motivarle e influenzarle. Se il tuo registratore di cassa non batte scontrino, allora c’è qualcosa che non va, bisogna cambiare sistema! Ma come si fa a coltivare una rete social attiva?

L’ottima infografica di Mark Smiciklas ci mostra sapientemente come poter coinvolgere i nostri utenti alla partecipazione vera e propria:

5-modi-coltivare-social

Fonte infografica: coolinfographics.com

1. Offri la consulenza di rete e suggerisci le persone che possono aiutare.

Si comincia con l’essere utile. Se si riesce a informare, o indicare i tipi di persone che conosci e che possono aiutare gli altri, questo è un ottimo modo per iniziare a coltivare una rete attiva.

2. Essere presenti partecipare e collaborare.

Online e offline, la persona che ottiene il massimo da una rete è la persona che la frequenta costantemente e la aggiorna. Non si può sempre partecipare a tutti gli eventi, ma quanto spesso puoi assentarti da una rete prima che nessuno si ricordi più di te? Visita col tuo profilo e contribuisci in maniera regolare. E sottolineo “contribuisci” dunque non ti limitare a ” lasciare solo un messaggio.”

3. Essere social e socievole.

Entra in contatto con il maggior numero di persone possibile. Un modo per mantenere una rete vivace è quello di entrare in relazione/confidenza con tutti quelli con cui si ha la possibilità di mettersi in contatto. Parlate con loro, assorbite parte dei loro lavori o informazioni sulle loro passioni. Quanto più si può contribuire con gli altri, attraverso la comunicazione e la partecipazione, maggiore sarà la probabilità di costruire dei rapporti basati sulla reciprocità.

4. Condividere e fomentare la discussione su ciò che ti piace.

se stai comunicando in modalità “uno a molti” con la tua rete, rendi la notizia “pepata” raccontando delle storie relative ad essa. La community di Trust Agents, ha cercato di analizzare i contenuti che i membri del gruppo hanno condiviso sui loro account di facebook, dopodiché hanno deciso di condividere notizie con argomenti correlati. Dal momento che il nostro obiettivo è quello di far partecipare delle persone alla nostra community, dobbiamo assicurarci di coinvolgere ed interagire con loro anziché predicare da un pulpito.

5. Fornire valore in cambio.

Una dote fondamentale è rappresentata dall’equità, non dobbiamo mai prendere senza dare. Per ogni volta che chiedi qualcosa al tuo network, prova a dare qualcosa in cambio. Più riesci ad aumentare il valore che dai alla tua rete in modo che loro possano aiutarti e dunque restituirti un valore, maggiore sarà la possibilità di far funzionare la tua strategia. Se mi aggrego ad una community, è vero che posso contribuire con le mie idee, ma è anche vero che posso beneficiare dei post di persone che hanno anche esse condiviso qualcosa.
I creatori delle community, nel momento della loro realizzazione, devono progettarla strategicamente in modo che ognuno possa ottenere qualcosa, in cambio di una loro interazione.Tu, riesci a restituire del valore per il valore che chiedi?

Morale della favola: non importa quanti amici hai se il tuo obiettivo non spicca il volo. Per diventare una star del web servono alcuni accorgimenti, i follower non cadono dal cielo, quindi il mio consiglio è: inietta il contenuto virale ai tuoi utenti, condividi, sii visibile e fai parlare di te, il successo è assicurato!

Privacy Policy

Toweb.co (© ToWeb Srl) Via Merano, 18/A, 20127 Milano (MI) - Via Montanara, 124, 41049 Sassuolo (MO) info(at)toweb.co t. 05361815101